Tag Archives: arte moderna

Les enfants terribles

Che ruolo ha nell’arte il disegno infantile, la creatività libera da sovrastrutture culturali? Una mostra a Lugano indaga l’essenza della fanciullezza, la sua presunta innocenza, la sua dimensione ludica e liberatoria. Ma anche i suoi aspetti inquietanti.La mostra Les enfants terribles. Il linguaggio dell’infanzia nell’arte 1909-2004 ripercorre un arco di tempo che va dalle Avanguardie del primo Novecento ad oggi: circa 120 opere di 30 artisti internazionali. In particolare l’esposizione si sofferma sul confronto fra i linguaggi figurativi, mostrando quali forme dell’arte moderna sono debitrici del vocabolario infantile.

L’incipit – unico esempio che precede le Avanguardie – è rappresentato dalla tavola Ritratto di fanciullo con disegno (1520) di Giovanni Francesco Caroto, nella quale è visibile, nel foglio sorretto dal ragazzo ritratto, un disegno raffigurante una figura umana tracciata in modo del tutto simile a quello di un bambino dei nostri giorni. E’ una premessa, collocata quale punto di avvio della mostra, che rende il mutamento radicale, intervenuto con la modernità, nel rapporto fra arte colta e disegno infantile.

I primi artisti ad interessarsi al disegno infantile sono stati Wassily Kandinsky con Gabriele Münter e il Gruppo del Cavaliere Azzurro. Anche Paul Klee ha raccolto numerosi disegni sul tema, compresi quelli del figlio Felix. Hanno osservato con grande attenzione il disegno infantile anche Pablo Picasso, Juan Miró, Jean Dubuffet, Alexej Jawlensky, Fortunato Depero. Le opere di questi artisti, in molti casi vere e proprie icone delle Avanguardie, compongono la sezione storica della mostra. Ordinata filologicamente, la sezione presenta i disegni di bambini appartenuti agli artisti affiancati alle opere degli artisti stessi: un accostamento che permette di rilevare la presenza, nei loro lavori, di una grande varietà di elementi caratteristici della creatività infantile.

Su Internet
Silvana Editoriale
Museo Cantonale d’Arte di Lugano
Paul Klee
Pablo Picasso